Parque Nacional de Donana

Parque Nacional de Donana

Un mosaico di ecosistemi danno vita al Parque Nacional de Donana, il più importante parco naturale della Spagna, nella provincia di Huelva intorno all’estuario del fiume  Guadalquivir, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

La biodiversità presente in questo parco nazionale deriva dall’incontro di 3 diversi ecosistemi: lagune, paludi, dune di sabbia fisse e mobili, boschi e macchia mediterranea creano un habitat unico dove si trovano diverse specie in via d’estinzione tra cui l’aquila imperiale spagnola, l’anatra marmorizzata e la lince pardina. Le marismas, le paludi secche in estate, sono un importante tappa lungo la rotta migratoria da e per l’Africa.

L’ingresso al parco di Donana  è strettamente controllato: per ammirare la sua bellezza è necessario prenotare anche con 2 settimane d’anticipo una visita guidata. I tour iniziano dal Centro de Visitantes El Acebuche, dove è possibile visitare una mostra interattiva, da El Rocio o da Sanlucar de Barrameda.

Matalascanas, Mazagon e Cuesta de Maneli

Matalascanas e Mazagon sono due piccole località che si trovano lungo le spiagge sabbiose del parco nazionale. Tra queste due cittadine c’è Cuesta de Maneli, una nota località turistica. In queste città si trovano molti alberghi ma anche diversi campeggi.

Dove dormire vicino Parque Nacional de Donana

Cerchi un Hotel vicino Parque Nacional de Donana? Clicca qui per vedere tutti gli alloggi disponibili nei dintorni di Parque Nacional de Donana
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 3 su 2 voti