Dove dormire a Siviglia

I numerosi quartieri di Siviglia portano in dote ognuno un motivo per sceglierli come base durante un soggiorno: ecco una guida su dove dormire in città.

Una delle scelte più importanti da fare quando si visita una città è quella relativa alla zona dove dormire. Siviglia, come tutte le città, ha dei quartieri che si rendono più congeniali ai viaggiatori, favorendoli nella pianificazione del loro viaggio e altri meno: a seconda delle esigenze di ogni singolo turista, si può ritenere una zona migliore dell’altra.

Durante i festeggiamenti per la Semana Santa e per la Feria de Abril la città accoglie un gran numero di turisti sia spagnoli che provenienti da ogni parte del mondo. Se desiderate visitare Siviglia in questi periodi,vi consigliamo perciò di prenotare con largo anticipo perché le strutture alberghiere terminano la loro disponibilità molto presto e le poche che avranno ancora un posto letto libero lo faranno pagare a peso d’oro.

Cerca Hotel, Appartamenti e B&B
Prenota online e paga al tuo arrivo!
Le tariffe migliori, Zero anticipo e Zero commissioni!

Vediamo nello specifico le principali zone dove dormire a Siviglia.

Dove dormire nel Barrio Santa Cruz

Santa Cruz è il quartiere storico di Siviglia. Strade acciottolate, tipici balconi andalusi e cortili nascosti lo caratterizzano. Se l’intento è quello di calarvi appieno nella tradizione andalusa, questa è la zona che fa per voi.

Il quartiere rimane per di più in posizione centrale, in quanto si trova vicino a siti storici come la Cattedrale e il Real Alcàzar. Qui vi si trovano diversi boutique hotel interessanti, che sono spesso a gestione familiare ed offrono ottimi servizi.

  • Un Patio en Santa Cruz: in una tipica casa dell’800 ristrutturata, l’albergo ha un’ottima vista sulla Giralda. Si trova a pochi minuti a piedi dal Real Alcàzar, ed è un’ottima soluzione economica per chi è interessato a trovare un valido posto per pernottare, senza molte pretese. Tuttavia la struttura dispone di connessione Wi-Fi.
  • Hotel Boutique Casas de Santa Cruz: l’hotel si trova in una tipica casa del XIX secolo, in stile andaluso. La tradizione è stata rispettata anche nell’arredamento degli interni. Caratteristico il cortile interno, a disposizione degli ospiti.
hotelTutti gli alloggi nel Barrio di Santa Cruz

Dove dormire a El Arenal

Il motivo principale che può portarvi a scegliere di dormire a El Arenal è la sua posizione centrale. Se avete solo poco tempo per visitare la città, è questa la zona perfetta: da qui infatti si trovano nelle vicinanze tutte le principali attrazioni turistiche. A Pochi passi dalla Plaza de Toros, dalla Cattedrale e dalla zona commerciale di Calle Sierpes.

Ottimi i numerosi bar che vendono tapas, mentre di sera la zona si anima tra locali e terrazze panoramiche dove poter sorseggiare un cocktail. Questa posizione centrale chiaramente può essere meno preferita da chi è in cerca di tranquillità: nel fine settimana infatti il quartiere si anima molto, fino a notte fonda.

  • Pension El Arenal: buon bed & breakfast a prezzo economico. Al piano terra si trova un bar ristorante, mentre le camere si trovano ai piani superiori (si accede attraverso il bar). Gestione familiare e ottima ospitalità. Struttura non troppo moderna, ma pulita e ben organizzata.
  • Taberna del Alabardero: i maggiori luoghi di interesse distano non più di 10 minuti a piedi. Le 7 camere sono dotate di un piccolo cortile privato, a disposizione connessione a internet wi-fi, vasca idromassaggio e minibar. Piccolo albergo adatto ad un soggiorno di coppia.

Dove dormire a Triana

Dall’altra parte del ponte Isabel II, sul lato opposto del Guadalquivir, si trova il quartiere di Triana. Il distretto assomiglia ad un piccolo villaggio a sé stante; ciò sicuramente è stato favorito dalla distanza dal centro della zona.

A Triana si trovano un sacco di piccoli negozi, mercati locali e ottimi tapas bar. Alla sera come non sorseggiare un drink in Calle Betis, la strada che corre lungo il fiume. Sicuramente dormire a Triana vi farà conoscere la Siviglia più autentica.

  • Noches de Triana: piccolo hotel dotato di 25 camere sobrie, con servizi essenziali: l’ideale per chi è alla ricerca di una sistemazione economica che occupa una posizione centrale a Triana, per divertirsi fra i suoi locali notturni.
  • Pierre & Vacances Sevilla: Aparthotel della nota catena alberghiera francese, il Pierre & Vacances Sevilla è dotato di appartamenti moderni di recente costruzione. Disponibilità di monolocali o appartamenti più grandi per chi è in cerca di autonomia e indipendenza. Ben servito dai mezzi pubblici; numerosi i ristoranti e i locali nella zona.
hotelTutti gli alloggi a Triana

Dove dormire a La Cartuja

Questo quartiere è noto per essere stata la sede dell’Expo di Siviglia del 1992; ancora oggi si possono visitare gli interessanti edifici costruiti per l’evento. L’altro aspetto interessante del quartiere è che è tecnicamente un’isola nel mezzo del fiume Guadalquivir.

Come l’isola Margherita a Budapest, questa area è caratterizzata da ampi spazi verdi tra cui il Jardín Americano dove si può fare una passeggiata e godere appieno della natura. Vi si trova anche il parco a tema Isla Magica, dove rilassarsi con la famiglia per una giornata diversa dal solito. La Cartuja è una scelta giusta per chi vuol muoversi a piedi o spostarsi con una bicicletta, grazie anche al poco traffico.

La zona è anche sede di teatri e del Centro Andaluz de Arte Contemporanea, che è molto di più di una galleria d’arte: spesso si svolgono infatti eventi e concerti. Questo quartiere è una scelta ottimale anche per chi viaggia per lavoro, in quanto si trovano edifici universitari e centri congressi.

  • Hotel Exe Isla Cartuja: la struttura è annessa allo Stadio olimpico, tanto che alcune camere si affacciano proprio sugli spalti e si ha una vista pazzesca del campo. Hotel che senz’altro sarà apprezzato dagli amanti del calcio, e dagli sportivi in generale. Ben arredato, particolare attenzione nel ristorante, che propone menu senza glutine.
  • Barcelò Sevilla Renacimiento: hotel di lusso che si divide in tre edifici. Vi sono ben due ristoranti all’interno ed è adatto alle famiglie; lo staff dell’hotel propone anche attività ludiche e di animazione per gli ospiti più piccoli.
hotelGli alloggi nel quartiere de La Cartuja

La Macarena

Se non vi dispiace essere un po’ distanti dai siti storici, e volete un vero assaggio della vita di quartiere di Siviglia, allora questo è il luogo che fa per voi. La Macarena prende il nome dalla Basilica della Vergine della Macarena, una bella chiesa molto amata tra gli abitanti di Siviglia e che merita senz’altro una visita.

Alla sera il quartiere saprà offrirvi serate animate e allegre. Per la vivace Alameda de Hercules ad esempio vi sono molti locali e ristoranti dove mangiare autentica cucina andalusa.

  • Hotel Sevilla Macarena: hotel di lusso, situato di fronte alla Basilica della Macarena. È un hotel adatto ad ospitare sia grandi gruppi che comitive di turisti. Ottima struttura con tanto di piscina sul tetto, con vista panoramica su tutta la città.
  • Macarena: appartamento che si trova a poco più di un chilometro dal parco divertimenti Isla Magica. Sistemazione quindi adatta anche per una famiglia intenzionata a visitare il parco con i bambini.
hotelTutti gli alloggi nel quartiere della Macarena