Tarifa

Tarifa

Lungo la Costa de la Luz,  nel punto più vicino dello stretto di Gibilterra dove il Mar Mediterraneo incontra l’Oceano Atlantico, si trova la nota località balneare di Tarifa che con la sua costa selvaggia e la vicinanza al Marocco attira numerosi vacanzieri.

A Tarifa potrete trovare 10 chilometri di spiagge bianche, bellissime quelle di Playa Chica e Playa de los Lances, una natura selvaggia e incontaminata, e le migliori condizioni in Europa per il windsurf. Molto belle anche la spiaggia di Punta Paloma, che si trova a nord di Tarifa ed è sormontata da moderni mulini a vento allineati sulle creste delle colline, e la Caleta, appena a est della cittadina.

Il fascino della cittadina è dovuto anche al suo carattere storico dato dall’imponente castello moresco di Guzman El Bueno, risalente al 960, dalle mura merlate, dalla chiesa di San Matteo, dalle stradine acciottolate e dalle rejas di ferro delle case imbiancate a calce.

Molto amata anche dagli appassionati di whale-watching, Tarifa offre molto divertimento e ottimi ristoranti e tapas bar. Per le escursioni di un giorno in Marocco potete imbarcarvi sul traghetto che raggiunge Tangeri con un viaggio di soli 35 minuti.

Cosa vedere e fare a Tarifa

Oltre a visitare la meravigliosa città vecchia e le spiagge, Tarifa offre numerose possibilità di praticare sport estivi, come windsurf e kitesurf, ma anche equitazione, vera passione degli andalusi, e, infine, whale-watching e birdwhatching.

Tra i monumenti principali la Puerta de Jerez, costruita in stile Mudéjar dopo la Reconquista, la Iglesia a tre navate con volte a vela gotiche di San Mateo, del XV secolo, e il maestoso Castillo de Guzman, costruito nel 960 dal califfo di Cordoba Abd ar-Rahman III ma che deve il suo nome all’eroe della Reconquista Guzman El Bueno. Dal Mirador El Estrecho, che costituisce la parte superiore delle mura del castello, è possibile ammirare un fantastico paesaggio che comprende anche le vicine coste dell’Africa.

Tra Tarifa e Punta Paloma si trovano le spiagge più frequentate dagli amanti del windsurf e del kitesurf, come El Porro della Ensenada de Valdevaqueros. In alcune spiagge è possibile acquistare o noleggiare il necessario per questi sport, oppure prenotarsi per lezioni necessarie soprattutto per i principianti mentre a Playa de los Lances è possibile trovare dei cavalli e alcune guide per cavalcate lungo la spiaggia e i sentieri interni.

Nelle acque dello stretto di Gibilterra e nella Bahia de Algeciras è possibile ammirare i delfini e le balene. L’intera zona di Tarifa, inoltre, è un punto di passaggio delle rotte migratorie degli uccelli che si possono ammirare da diversi punti strategici come il Mirador del Estrecho e il Centro Ornitologico Cig’ena, a 4 chilometri dal centro della città.

Shopping a Tarifa

Tarifa è una cittadina ideale per fare shopping soprattutto per gli amanti dello stile etnico e delle tendenze surf. Lungo Calle Batalla del Salado, ci sono numerosi negozi di grandi firme internazionali e di souvenir, ma vi si trovano soprattutto i negozi di attrezzature e abbigliamento legato al mondo del surf, come Tarifa Pirates, Rick Shapes, No Work Team, El Nino, Sons of the Desert, Rip Curl e Billabong. Se volete acquistare attrezzature e tavole di seconda mano vi consigliamo di fare un giro nelle scuole e nei negozi di noleggio.

Nel centro storico c’è un meraviglioso mercato vecchio coperto con bancarelle che vendono frutta e verdura, ed una zona esterna con un po ‘impressionanti di pesce fresco. Il mercato moderno, con ceramiche, frutta secca e tessuti si svolge ogni Martedì mattina. Tessuti di qualità, gioielli, artigianato fatti a mano e griffe sono le caratteristiche di una shopping Tarifa.

Dove mangiare e divertirsi a Tarifa

Tarifa, soprattutto d’estate, ospita numerosi turisti che frequentano i numerosi locali alla moda.

Ristoranti

  • Ali Baba, Calle Sancho IV El Bravo
  • Café Azul Bar, Calle Batalla del Salado
  • Souk, Calle Mar Tirreno 46
  • La Trattoria, Paseo de la Alameda

Locali

  • Soul Café, Calle Santisima Trinidad 9
  • Bodega de Casa Amarilla, Calle Sancho IV El Bravo 9
  • Bar Obainano, Calle Braille 27
  • Bar Misiana, Calle Sancho IV El Bravo

Come raggiungere Tarifa

Per raggiungere la cittadina di Tarifa vi consigliamo di prendere un’auto a noleggio e di andare rilassatamente alla scoperta dei suoi fantastici dintorni e della Costa de la Luz della provincia di Cadice. Se non avete la possibilità di noleggiare una vettura potete raggiungerla in autobus dalle principali città dell’Andalusia: Cadice e Malaga distano circa 2 ore, Siviglia 3, Jerez de la Frontera 2 ore e mezza e Barbate e Zahara de los Atunes circa tre quarti d’ora.

Inoltre da Tarifa è possibile raggiungere in traghetto le coste del Marocco. Diversi traghetti veloci collegano più volte al giorno la punta meridionale della Spagna con Tangeri. Si ricorda che i passeggeri devono avere con sé un passaporto valido.

Dove dormire a Tarifa

Cerchi un Hotel a Tarifa? Clicca qui per vedere tutti gli alloggi disponibili a Tarifa
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle