Andalusia

Andalusia

Guida di viaggio su Siviglia e l'Andalusia
Vivete la magia della Spagna del Sud: l’Andalusia vi ruberà il cuore con le sue spiagge, i pueblos blancos, città meravigliose, flamenco, tapas e sole!

L’Andalusia è una terra magica nel sud della Spagna, che seduce i visitatori con i caldi raggi del sole, il fascino dell’architettura araba, la passionalità del flamenco, la solennità della corrida, la convivialità delle tapas e l’incanto dei piccoli villaggi tradizionali.

Che la scegliate per un vacanza di mare all’insegna del relax e del divertimento, un itinerario on the road alla scoperta delle bellezze culturali e paesaggistiche o un weekend in una città d’arte, come Siviglia o Granada, l’Andalusia non vi deluderà mai. Solare, accogliente e suggestiva, è anche una destinazione molto più economica di altre regioni europee, facile da raggiungere dall’Italia e con buoni collegamenti interni.

Il popolo andaluso ama la vita, il sole, mangiar bene e divertirsi: è aperto e socievole, per cui durante la vostra vacanza aspettatevi di venire coinvolti in bevute, balli e canti collettivi, soprattutto se visitate l’Andalusia durante i suoi eventi più famosi, le tradizionali ferias, ma se invece amate il silenzio e la sacralità potete assistere alle toccanti celebrazioni come la Semana Santa.

Dalla doppia anima scatenata e solenne, l’Andalusia è una vacanza da regalarsi almeno una volta nella vita.

Quando andare in Andalusia

L’Andalusia è famosa per il suo clima caldo, con tantissime giornate di sole, temperature alte e scarsa probabilità di pioggia. In estate però il caldo raggiunge livelli altissimi (le temperature possono anche superare i 45°), difficili da sopportare e pericolosi per la salute se ci si espone senza protezione.

Il periodo migliore per visitare l’Andalusia è la primavera, quando le temperature sono già molto buone ma non torride, la campagna è piena di colori e le località più famose non sono ancora prese d’assalto dai turisti. Inoltre in questo periodo si svolgono alcune delle più famose feste tradizionali andaluse: un’occasione da non perdere.

I mesi di settembre, ottobre e novembre sono un’altra buona scelta perché le temperature sono ancora miti (se siete fortunati riuscite a fare il bagno anche a ottobre e novembre) ma i prezzi di voli e hotel scendono notevolmente. Lo svantaggio di questo periodo è il minor numero di feste locali.

Pochi turisti scelgono di visitare l’Andalusia in inverno, ma in realtà questa stagione non è da scartare. Vero, non potrete fare il bagno, ma potrete approfittare di prezzi molto bassi e potrete visitare le attrazioni più famose senza le folle snervanti dei periodi di punta. Inoltre l’inverno andaluso è più mite di quello italiano: anche in questo caso il clima è un buon motivo per andare in Andalusia.

I periodi di maggior afflusso turistico, quelli in cui voli e hotel costano di più, sono i mesi di luglio e agosto, la settimana di Pasqua e alcuni periodi specifici in coincidenza di eventi importanti come ad esempio la Feria de Abril a Siviglia (settimana successiva a quella di Pasqua).

Come arrivare in Andalusia

Il modo più semplice per arrivare in Andalusia dall’Italia è prendere un volo diretto per Siviglia, Malaga o Granada: tutte e tre sono servite da voli low cost in partenza dalle principali città italiane (con più scelta per Siviglia e Malaga). Esistono anche altri aeroporti in Andalusia ma i voli dall’Italia sono poco frequenti o inesistenti.

Se vi trovate già in Spagna potete raggiungere l’Andalusia con voli diretti low cost da numerose città oppure con un treno ad alta velocità da Madrid. Potete arrivare in autobus e in treno da altre città ma la durata del viaggio sarà piuttosto lunga e il prezzo non sempre così economico.

Cosa vedere in Andalusia

L’Andalusia è una regione molto vasta e dalla lunga storia, con un’impressionante varietà di attrazioni paesaggistiche e culturali.

Durante una vacanza in Andalusia potrete vedere affascinanti città dal glorioso passato, incantevoli pueblos blancos (villaggi tradizionali con le tipiche case dalle pareti bianche), tratti di costa dalla bellezza mozzafiato, parchi naturali che si estendono tra vallate, montagne e paludi. Non mancano località interessanti per chi ama il turismo enogastronomico, come il Triangolo dello Sherry.

Non sapete da dove iniziare? Ecco le 5 località top dell’Andalusia.

Siviglia

Siviglia
L’imponente Cattedrale di Siviglia con la Giralda

Elegante e ricca di storia, Siviglia è la città più grande dell’Andalusia e quella che meglio incarna l’anima della regione.

Culla del flamenco, sede della plaza de toros pù antica di tutta la Spagna (dove ancora oggi si tengono le corride più prestigiose), è famosa anche per le sue feste religiose o popolari come le celebrazioni della Semana Santa e la scatenata Feria de Abril, vissute dai sivigliani con grande entusiasmo e partecipazione.

Tantissime le attrazioni culturali della città – impossibile non nominare la magnifica Cattedrale e la Torre della Giralda – ma di Siviglia vi resterà nel cuore soprattutto la sua atmosfera unica.

Granada e l’Alhambra

Alhambra
L’Alhambra è assolutamente da non perdere!

Granada è la più romantica tra le città andaluse. Passeggiare tra le viuzze del suo centro storico dalle affascinanti atmosfere arabe è già incantevole, ma a questo potrete aggiungere la delizia di una visita all’Alhambra, uno dei monumenti più visitati di tutta la Spagna.

Arroccato in cima a una collina, questo meraviglioso palazzo-fortezza è un monumentale complesso architettonico che comprende più edifici, in un susseguirsi di stanze e cortili riccamente decorati in stile mudejar. Potrete vedere la residenza estiva del Generalife con i suoi celebri giardini, il Palazzo del Nasdir, l’Alcazaba ed ammirare splendide viste sulla città di Granada.

Cordoba

L’altra stupenda città andalusa che mostra con orgoglio le tracce del suo passato arabo è Cordoba, situata in un’ansa del fiume Guadalquivir nel cuore dell’Andalusia rurale.

Il simbolo di questo passato nonché l’attrazione più famosa di Cordoba è la Mezquita, un’imponente moschea costruita nel 785 dall’altissimo valore storico e artistico. È famosa per le sue 856 colonne, sovrastate da archi rialzati, che viste nel loro insieme creano un effetto visivo eccezionalmente bello. Vi sembrerà di perdervi in un labirinto o di vivere atmosfere da fiaba da mille e una notte.

Malaga

Malaga
Splendido panorama di Malaga

La vivace Malaga è la città ideale per chi vuole combinare visite culturali, vita locale e relax in spiaggia.  Durante una vacanza a Malaga potrete visitare imponenti fortezze arabe che dominano la città dall’alto, conoscere vita e opere del geniale pittore Pablo Picasso in un moderno museo aperto secondo il desiderio dell’artista nella sua città natale, passeggiare nei frondosi parchi e giardini pubblici o rinfrescarvi con un tuffo in mare.

Costa del Sol

Nerja Costa del Sol
Nerja, sulla Costa del Sol

La Costa del Sol in provincia di Malaga è la zona più turistica dell’Andalusia: chilometri e chilometri di litorale lungo cui sono sorte alcune delle più famose località balneari di tutta Europa tra cui Torremolinos, Marbella, Fuengirola, Nerja, Mijas.

Nonostante il tumultuoso sviluppo turistico non sempre sia stato rispettoso dell’ambiente e delle tradizioni locali, la Costa del Sol non conosce momenti di crisi e rimane la destinazione ideale per chi ama vacanze di mare all’insegna della comodità e del divertimento.

Perché? Tantissimi servizi, locali, attrazioni per bambini e adulti, belle spiagge, ampia scelta di hotel e case vacanze a prezzi economici e tanto, tanto sole sono gli ingredienti dell’intramontabile successo della Costa del Sol.

Tour dell’Andalusia

Data la quantità di cose da vedere e da fare in Andalusia, il modo migliore per esplorare questa terra meravigliosa è un itinerario in auto. L’auto a noleggio vi dà la libertà di scegliere le tappe del vostro tour dell’Andalusia secondo i vostri interessi.

Sono consigliati almeno dieci giorni per chi vuole assaporare in pieno lo stile di vita andaluso, ma è possibile fare anche tour di pochi giorni oppure più lunghi.

Vacanza al mare in Andalusia

L’incontaminata Playa de Bolonia © CadizTurismo.com

Con il suo clima eccezionale e centinaia di chilometri di costa, l’Andalusia è un paradiso per chi ama le vacanze di mare.

La Costa del Sol è il tratto di costa andaluso più famoso, facile da raggiungere dall’Italia e dotato di tutti i servizi. Le località più famose sono Torremolinos e Marbella.

La Costa de la Luz, corrispondente al litorale di Cadice e Huelva, è molto amata dalla popolazione locale ma ancora poco nota in Italia: un’ottima destinazione per chi vuole un mix di natura e servizi. Tarifa e Bolonia sono le due spiagge più famose di questa zona.

Ancor più selvagge e solitarie sono le spiagge in provincia di Almeria, nell’Andalusia orientale.

Per la tua vacanza in Andalusia

Dove dormire in Andalusia

Dove dormire in Andalusia

Noleggio auto in Andalusia

Noleggio auto in Andalusia

Come arrivare in Andalusia

Come arrivare in Andalusia

Condividi