Baeza

Baeza è una piccola città di campagna a circa 50 chilometri da Jaén che vanta numerosi e stupendi edifici e rinascimentali del XVI secolo, costruiti quando la città viveva un periodo di splendore dovuto alle prolifiche attività tessili locali, tanto da essere inserita dall’Unesco tra i siti Patrimonio dell’Umanità.

La cittadina sorge su un piccolo promontorio tra Castiglia e Andalusia e uno dei suoi gioielli è la Cattedrale rinascimentale di Santa Maria, costruita sul sito di una moschea, caratterizzata da elementi gotici come la Puerta de la Luna e il rosone, risalenti al 1200, e mudéjar, come gli archi acuti a ferro di cavallo delle cappelle. La torre a pianta quadrata era un tempo il minareto.

Molto belli anche il Palazzo Jabalquinto, il Seminario di San Filippo Neri e l’edificio dell’Università risalente al 1500. Che dire poi della chiesa di Santa Cruz, uno degli eccezionali esempi  di architettura romanica conservati in Andalusia, e delle case nobiliari che si affacciano su Plaza del Populo, Plaza de Leones e su Plaza de Candido Elorza, tre degli angoli più affascinanti di Baeza.

Per raggiungere Baeza potete viaggiare sui treni ad alta velocità Ave da Madrid, Siviglia e Malaga. La stazione ferroviaria Linares-Baeza si trova a circa 15 chilometri dal centro della città ma è ben collegata tramite un servizio navetta. A 10 chilometri di distanza si trova la cittadina di Úbeda.

Mappa

Alloggi Baeza

Cerchi un alloggio a Baeza?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Baeza
Mostrami i prezzi