Cabo de Gata

A est di Almeria, tra imponenti scogliere e promontori, si trova la costa di Cabo de Gata con le sue meravigliose spiagge bagnate da acque turchesi e cristalline. Questa fascia costiera è lunga circa 60 chilometri comprende diversi villaggi di pescatori, va da Retamar a Agua Amarga e ospita il Parque Natural de Cabo de Gata-Nijar.

Il terreno di origine vulcanica ha creato un ambiente mozzafiato con drammatiche scogliere e calette isolate. Le spiagge lungo la costa meridionale sono suddivise in quattro aree e comprendono circa quattordici chilometri. Qui si trovano le spiagge di Playa de Torre Garcia, di sabbia e ciottoli, Playa de las Amoladeras e Playa del Charcon, di sabbia fine e ciottoli, e Playa San Miguel de Cabo de Gata, la spiaggia più grande e bella con alle spalle un lago dove ammirare i fenicotteri.

Il promontorio roccioso del Cabo de Gata e il suo faro segnano l’inizio della costa orientale dove si trovano Playa del Coralette, Cala Raja, famosa per le sue grotte e le rocce bianche, la baia di San Jose, Playa de los Genoveses, lunga circa un chilometro, Playa de Monsul, di sabbia scura e dune, e Playa del Peñon Blanco, circondata dalle palme. La parte più remota della costa di Cabo de Gata si trova tra Las Negras e Agua Amarga.

A Almadraba de Monteleva si trovano le saline con le case degli ex lavoratori sabbiate con il sale e la curiosa chiesa di San Miguel.

Per raggiungere la Costa di Cabo de Gata potete prendere un autobus da Almeria, San José, Las Negra o Agua Amarga ma il modo migliore per muoversi lungo questo meraviglioso litorale è con un’auto a noleggio.

Mappa

Alloggi Cabo de Gata

Cerchi un alloggio in zona Cabo de Gata?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Cabo de Gata
Mostrami i prezzi