Cadice

Cadice, Cadiz in Spagnolo, è una graziosa città costiera arroccata su un promontorio sull’Oceano Atlantico che vanta un importante porto, molti musei, monumenti, e un centro storico affascinante avvolto dal mare.

La storia di Cadiz inizia intorno al 1100 a.C. quando fu fondata dai fenici con il nome di Gadir. Dopo la scoperta dell’America Cadice ha conosciuto un grande sviluppo, soprattutto nel XVII secolo, quando era la città più ricca e cosmopolita di Spagna. In seguito alla perdita delle colonie americane la città ha avuto una fase di declino, ma le persone, chiamate gaditanos, sono rimaste sempre ospitali, allegre e accoglienti, infatti Cadice è famosa per i suoi bar,  locali e per la buona cucina.

Il centro storico si trova su una penisola ed è dominato dall’imponente cupola della Cattedrale di Cadice. Il vecchio quartiere di Cadice è famoso per il suo fascino pittoresco dovuto ai molti edifici nobiliari, come la Casa del Almirante e Casa de las Cadenas, all’architettura moresca, e al labirinto di stradine che risalgono al Medioevo che si aprono su piazzette punteggiate da bar e ristorantini. Alcune parti delle mura del XVIII° secolo sono ancora in piedi come la Porta di Terraferma.

Cadiz è piena di piccoli negozi dove è possibile trovare i migliori vini andalusi, lo sherry, ceramiche, mobili e molti altri oggetti di artigianato. Alcuni dei migliori negozi della città si trovano nei dintorni di Plaza San Juan de Dios mentre 2 grandi vie commerciali sono Calle Ancha e Calle Columela.

Imperdibile il Carnevale di Cadice, una delle più famose feste in Spagna, che si svolge di Martedì Grasso. Il barrio di Santa Maria è conosciuto come la capitale del flamenco del mondo.

Cosa vedere a Cadice

Cadice vanta un centro storico meraviglioso, ricco di piazze e di palazzi che formano un dedalo di vie nel quale perdersi. Una passeggiata lungo la costa permette, invece, di godersi dei panorami su tutta la Baia di Cadiz.

Plaza San Juan de Dios è la piazza dove si trova l’Ayuntamiento de Cadiz, un maestoso palazzo in stile neoclassico costruito intorno al 1800, ed è famosa grazie anche alla presenza di caratteristici bar. Plaza de la Catedral si caratterizza per la riconoscibile cupola gialla della maestosa Cattedrale di Cadice, costruita tra il XVIII e il XIX secolo, in stile barocco ma con elementi puramente neoclassici. Da un ingresso laterale della cattedrale si può salire sulla Torre de Poniente per ammirare un magnifico panorama sulla città e sull’Oceano.

Plaza de Topete è una delle piazze più frequentate di Cadiz per la sua vicinanza al grande e caratteristico Mercado Central. Vicino la piazza si trova anche la più antica e alta torre di guardia della città, Torre Tavir, dalla cui sommità si ammira un paesaggio meraviglioso sull’Oceano. Nel centro storico si trova anche il Teatro Romano di Cadice.

Plaza de Mina è considerata la più bella piazza di Cadice e qui si trova il Museo Archeologico, noto anche come il Museo di Cadice, al cui interno sono custoditi numerosi cimeli e manufatti di 3 mila anni di storia della città e numerose opere di Rubens e Goya.

Nella chiesa di Santa Cruz potrete ammirare numerosi dipinti e affreschi dell’artista più famoso di Spagna, Francisco Goya, mentre passeggiando per strada potrete ammirare diversi edifici e monumenti in stile gotico, barocco e moresco. Il Gran Teatro Falla è costruito in mattoni rosa e presenta archi in stile mudejar.

Playa de la Victoria è una fantastica spiaggia atlantica lunga circa quattro chilometri che da Puertas de Tierra si estende per tutta la penisola e durante l’estate è la meta preferita dagli abitanti di Cadice.

Il Carnevale di Cadice

La festa più importante di Cadice è il famoso Carnevale: per dieci giorni tutti gli abitanti si mascherano e partecipano a lunghe e divertenti feste dove si mangia, si beve e si balla fino a tarda notte.

I murgas, gruppi in costume che partecipano alla gara del carro più bello, gli ilegales, gruppi di persone qualsiasi che non partecipano alla competizione, e i numerosi turisti, che giungo a Cadiz appositamente per questa festa, sfilano per le strade della città e creano un’atmosfera davvero allegra e coinvolgente.

Se volete partecipare al suggestivo Carnevale di Cadiz si consiglia di prenotare con largo anticipo gli alberghi in città.

Dove mangiare a Cadice

Tapas a Cadice

Cadice, soprattutto durante il periodo estivo, vanta numerosi ristoranti e tapas bar dove gustare la tipica cucina andalusa.

  • La Gorda Te Da De Comer, Calle General Luque 1
  • El Aljibe, Calle Plocia 25
  • La Ciguena, Calle Plocia 2
  • Bar Zapata, Plaza Candelaria
  • El Faro, Calle San Felix 15
  • Freiduria Las Flores, Plaza de Topete
  • Meson Cumbres Mayores, Calle Zorrilla 4

Vita notturna di Cadice

Il centro della vita notturna di Cadice è la zona compresa tra Plaza San Francisco, Plaza de Espana e Plaza de Mina e l’area intorno a Playa de la Victoria. A Cadiz i pub e i locali si riempiono non prima di mezzanotte. Le discoteche di Cadice sono concentrate nella zona della Punta de San Felipe, sul lato nord del porto, ideali per far tardi fino all’alba.

  • Cambalache, Calle José del Toro 20
  • Café Poniente, Calle Beato Diego de Cadiz 18
  • Medussa, Calle Manuel Rancés
  • Barabbass, Calle General Munoz Arenillas 4
  • El Malecon, Pase Pascual Pery, per ballare latino-americano
  • Pena Flamenca La Perla, Calle Carlos Ollero, per spettacoli di flamenco

Spettacoli di teatro, danza e concerti

  • Gran Teatro Falla, Plaza de Falla
  • Central Lechera, Plaza de Arguelles

Mappa

Alloggi Cadice

Cerchi un alloggio a Cadice?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Cadice
Mostrami i prezzi

Nella provincia di Cadice