Carmona

A circa 40 chilometri a est di Siviglia, su una piccola collina che domina una fertile vallata, si trova Carmona, un’antica e pittoresca cittadina fortificata dell’VIII secolo a.C. abitata prima dai fenici e poi dai romani. Carmona vanta antichi palazzi e monumenti di grande interesse storico tra cui una magnifica torre del 1400 costruita ad imitazione della Giralda di Siviglia. Alcuni edifici famosi sono il palazzo di los Aguilar, il palazzo los Rueda e la Casa del Marchese de las Torres, oggi sede del Museo della città di Archeologia e doganale.

All’ingresso di Carmona si trova la Puerta de Sevilla, una grande porta fortificata della cinta muraria romana che conduce alla città vecchia dove strette strade si insinuano tra chiese, piazze e palazzi rinascimentali: Plaza San Fernando è dominata da splendidi palazzi in stile moresco, la Chiesa di Santa Maria è un imponente edificio gotico costruito nel XV secolo sopra il sito di una moschea di cui alcuni elementi sono stati inglobati riuscendo a giungere fino ai giorni nostri.

Un’imponente fortezza araba, l’Alcazar del Rey Don Pedro, oggi trasformata in un lussuoso albergo, domina il centro storico di Carmona. Al suo interno si trovano un cortile moresco, archi in mattoni, colonne e decorazioni di piastrelle blu. Il refettorio è ora utilizzato come ristorante e sala da pranzo.

La necropoli romana si trova su una bassa collina all’estremità opposta di Carmona ed è particolarmente degna di nota: il sito contiene più di 900 tombe scavate nella roccia risalenti al periodo a cavallo tra il II secolo a.C e il IV secolo d. C., spesso affrescate e con molte urne funerarie ancora intatte. Di fronte si trova un anfiteatro in parte scavato.

Come raggiungere Carmona

La cittadina si trova nei pressi dell’A4, direzione Cordoba. Gli autobus partono dalla stazione di Prado de San Sebastian di Siviglia e impiegano circa 45 minuti.

Mappa

Alloggi Carmona

Cerchi un alloggio a Carmona?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Carmona
Mostrami i prezzi