Zahara de los Atunes

Ex villaggio di pescatori, oggi Zahara de los Atunes è una località turistica molto nota. Da non perdere la Playa de los Alemanes e il faro de Camarinal.

Lungo la Costa de la Luz, a 30 chilometri da Tarifa, tra Barbate e le rovine di Baelo Claudia, si trova Zahara de los Atunes, una volta un villaggio di pescatori e oggi rinomata località turistica alla moda.

La sua famosa e incontaminata Playa de los Alemanes è una spiaggia di sabbia bianca, lunga ben 12 chilometri, ideale per godersi le proprie vacanze: sole, mare e vita notturna. D’estate lungo la spiaggia meridionale una serie di capanni si trasformano in bar e discoteche che offrono musica dal vivo e spettacoli di flamenco. Da Zahara de los Atunes si possono godere dei tramonti meravigliosi.

Il Faro de Camarinal, a sud della Playa de los Alemanes

Nel centro storico, fatto di piccole strade, sorgono le rovine del Castillo de las Amadrabas, costruito nel XV secolo dai Duchi di Medina Sidonia per la protezione contro i pirati e in seguito utilizzato come rifugio per le attrezzature dai locali pescatori di tonni.

Ogni anno, all’inizio di agosto, il paese ospita il Summer Festival Zaharas.

Per raggiungere Zahara de los Atunes potete optare per un’auto a noleggio oppure per l’autobus che offre collegamenti con con Cadice, Barbate e Bolonia.

Dove si trova

Vedi gli Hotel in questa zona
Alloggi Zahara de los Atunes
Cerchi un alloggio in zona Zahara de los Atunes?
Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Zahara de los Atunes
Mostrami i prezzi
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 5 su 2 voti

Spiagge nei dintorni

Condividi